PRP- PLASMA RICCO DI PIASTRINE

PRP (PLASMA RICCO DI PIASTRINE)

 

 

 

Il PRP (Plasma Ricco di Piastrine) è un prodotto di derivazione ematica, caratterizzato da una concentrazione di piastrine più alta rispetto a quella che si riscontra normalmente nel sangue. Viene utilizzato a scopi terapeutici ed estetici, per la sua peculiare capacità di stimolare e facilitare la rigenerazione tissutale in diverse discipline che vanno dall'ortopedia alla chirurgia plastica per l’alta percentuale di fattori di crescita tissutali presenti nelle piastrine. I fattori di crescita sono proteine variamente coinvolte nello stimolare la proliferazione e la maturazione cellulare, nel modulare l'infiammazione e nell'attivare altre cellule, regolando l'omeostasi (stabilità) tissutale; fattori dunque molto importanti nella guarigione delle lesioni e nei processi rigenerativi.

Il PRP viene ottenuto tramite centrifugazione dopo il prelievo di un limitato quantitativo di sangue dal paziente stesso (si parla infatti di origine autologa del PRP): donatore e ricevente sono la stessa persona.

Dalla centrifugazione si ottiene una stratificazione e separazione della componente solida e liquida del sangue con la presenza di plasma autologo contenente un alto numero di piastrine (concentrate da 2 fino ad 8 volte).

All’interno dei granuli contenuti nelle piastrine si trovano fattori di crescita capaci di stimolare diversi meccanismi cellulari tra cui la proliferazione e la migrazione dei fibroblasti (le unità funzionali del derma) e dunque la sintesi del collagene, richiamando o riattivando le cellule staminali presenti nella zona che stiamo trattando, migliorando conseguentemente lo stato della pelle.

Ne deriva quindi che possono essere trattate tutte le zone dove può essere necessario migliorare il trofismo cutaneo: viso, collo e decolleté, mani , braccia e interno cosce.

Eccellenti risultati si osservano anche nel trattamento precoce nella perdita dei capelli (ALOPECIA) e nella prevenzione di questa condizione in coloro che hanno una predisposizione genetica o ereditaria alla calvizie già in età giovanile.

Negli ultimi anni i campi di utilizzazione dei fattori di crescita sono diventati molto più ampi e si vanno sempre più estendendo. Attualmente vengono impiegati con vari modalità e diverse procedure in moltissime branche della medicina e chirurgia: ortopedia, oculistica, cardiochirurgia, chirurgia plastica, medicina sportiva, odontoiatria, chirurgia maxillo-facciale. Si utilizzano i fattori di crescita piastrinici autologhi anche in diabetologia e nella terapia delle ferite del piede diabetico con gravi ritardi di cicatrizzazione, così come in chirurgia vascolare nel trattamento delle ulcere di lenta guarigione.

Una volta ottenuto il concentrato di piastrine ricco di fattori di crescita, questo viene iniettato, analogamente a quanto si esegue abitualmente nella biorivitalizzazione, con aghi molto fini e corti nelle zone dove si vuole che i fattori di crescita esplichino le loro potenzialità rigenerative e di stimolo dei tessuti.

La seduta di PRP viene effettuata in ambulatorio, con anestesia topica localizzata, tramite delle micro iniezione con un ago sottilissimo.

Nel viso si vuole ottenere la formazione di nuove fibre collegare ed elastiche, sul cuoio capelluto lo stimolo dei bulbi piliferi non ancora andati in atrofia affinché possano far ricrescere i capelli e nelle zone con difetti di cicatrizzazione perché agevolino e accelerino

questo processo.

Nei nostri protocolli il trattamento viene effettuato con una dose di “attacco” ad elevata concentrazione di piastrine e quindi di fattori di crescita; tale dose iniziale può essere ripetuta dopo alcuni mesi ( tre ) per poi continuare con il mantenimento che prevede una seduta ogni due mesi circa. Ad un anno dal trattamento si faranno una serie di valutazioni per constatare l’efficacia della cura e definire o meno un successivo piano terapeutico.

La rigenerazione dermica tramite i fattori di crescita piastrinici (PRP) equivale a una vera e propria cura ristrutturante per la cute-

Grazie a questo processo è possibile ottenere una pelle più tonica, elastica, turgida, fresca e luminosa oltre che a prevenire e stimolare la ricrescita dei capelli.

Dunque un trattamento non meramente estetico, ma una vera e propria terapia biologica volta a stimolare la rigenerazione e la vitalità dei tessuti.

Dr. Antonio Distefano 
Sede Legale Via Roncaglia, 14 | 20146  Milano (MI) | P.IVA: 04211100963 Email: info@antoniodistefano.it
Studio Medico Via Quadronno, 6  | 20121 Milano (MI) | Tel.: 39 0258324698 | Email: info@antoniodistefano.it
Dr. Antonio Distefano | Laurea in Medicina e Chirurgia, Università di Catania, 1997|Specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva Università degli Studi di Genova, 2003

Il sottoscritto dichiara che il messaggio informativo contenuto nel presente sito web è diramato nel rispetto delle linee guida contenute nelle "Direttive per l'autorizzazione della pubblicità e dell'informazione su siti internet e per l'uso della posta elettronica per motivi clinici". Dichiara, inoltre, che il sito web corrisponde alle linee guida inerenti l'applicazione degli art. 55-56-57 del Codice di Deontologia Medica (pubblicità dell'informazione sanitaria). Le informazioni contenute all'interno del presente sito web non devono essere intese come sostitutive del parere clinico del medico, pertanto non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione.
I consigli forniti sul Blog Decidi Tu vanno intesi come suggerimenti di comportamento. La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.