1950s-1960s-two-women-gossiping-one-vint

IL LIFTING SI FA MA NON SI DICE

 

di Graziella Capra

 

 

L’intervento di chirurgia estetica che ringiovanisce il volto

 

Apparire sempre giovanili, scattanti, in forma, oggigiorno non è più un desiderio bensì una realtà. E’ risaputo che invecchiare non piace a nessuno e quindi la rincorsa a metodi che aiutano a ritardare il naturale e progressivo processo di invecchiamento è in continuo aumento. Di pari passo sono gli interventi di chirurgia estetica. Ma anche in questo campo è necessario fare un distinguo. 

L’aumento del seno (mastoplastica additiva) è uno degli interventi chirurgici più gettonato, ridà alla donna, femminilità, sensualità, giovinezza, maggiore stima di sé. In effetti non solo non viene celato, ma, al contrario diventa la parte del corpo più esposta. La postura cambia, le spalle sono più aperte, tutto in funzione di un seno sodo, pieno, giovane da “mostrare”.

Un altro intervento chirurgico molto richiesto è la correzione del naso (rinoplastica). Permette di  ingentilire un viso precedentemente disarmonico. Anche in questo caso, questo tipo di correzione non rappresenta un vezzo da tacere, anzi vedere un naso con cerotti non ancora ben guarito non fa più alcun clamore.

Il lifting chirurgico invece  rappresenta ancora quel genere di “ringiovanimento del viso” che si fa ma non si dice, perché? 

“Perché il senso di colpa, di vergogna, della mancanza di accettazione del naturale decorso di madre natura, sono radicati nel DNA di ciascuno di noi.

Perché la vanità è un sentimento che superati gli anta è criticato. 

Perché il giudizio altrui incute sempre timore.

Perché continuare a vedersi donna e voler vivere come tale spesso non è ammesso.

Perché tra donne non c’è complicità ma ostilità e invidia.

 

“Mentre il ringiovanimento del viso è un grande atto di amore nei confronti di se stessi, dopo aver dedicato tempo, attenzione e cura agli altri. 

Nella mia professione riscontro sempre più conferme positive da parte delle donne che hanno superato pregiudizi, paure nei confronti del lifting. E’ un grande piacere ridare gioia, sicurezza, voglia di riguardarsi allo specchio, voglia di piacersi a quelle donne che velatamente mi hanno espresso il desiderio di riprendersi quella femminilità che il tempo ha modificato.

 

Oggi l’intervento di lifting non significa più cambiare i connotati e l’espressività di un volto ma semplicemente correggere gli inevitabili e  progressivi cambiamenti che gli anni haimè ci regalano.

Anche le tecniche chirurgiche si sono evolute rendendo l’intervento meno invasivo di un tempo, che non lascia più segni indelebili, e la ripresa post operatoria è più veloce.

Spero comunque che a breve tempo anche da noi, il lifting diventi quell’intervento estetico di cui le donne saranno fiere di comunicare. Questo è il mio sogno nel cassetto”.

Ecco le considerazioni del dottor Antonio Distefano, noto chirurgo plastico ricostruttivo ed estetico a Milano.

Dr. Antonio Distefano 
Sede Legale Via Roncaglia, 14 | 20146  Milano (MI) | P.IVA: 04211100963 Email: info@antoniodistefano.it
Studio Medico Via Quadronno, 6  | 20121 Milano (MI) | Tel.: +39 0258314665 | Email: info@antoniodistefano.it
Dr. Antonio Distefano | Laurea in Medicina e Chirurgia, Università di Catania, 1997|Specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva Università degli Studi di Genova, 2003

Il sottoscritto dichiara che il messaggio informativo contenuto nel presente sito web è diramato nel rispetto delle linee guida contenute nelle "Direttive per l'autorizzazione della pubblicità e dell'informazione su siti internet e per l'uso della posta elettronica per motivi clinici". Dichiara, inoltre, che il sito web corrisponde alle linee guida inerenti l'applicazione degli art. 55-56-57 del Codice di Deontologia Medica (pubblicità dell'informazione sanitaria). Le informazioni contenute all'interno del presente sito web non devono essere intese come sostitutive del parere clinico del medico, pertanto non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione.
I consigli forniti sul Blog Decidi Tu vanno intesi come suggerimenti di comportamento. La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.